mercoledì 31 marzo 2021

Gesù crocifisso

Fissa con devozione Gesù inchiodato sulla Croce: quelle mani con generosità hanno sparso ovunque benefici, hanno accarezzato i bimbi e hanno guarito i malati, hanno aiutato i poveri e hanno dato la vita ai morti.
Ora queste mani sono trafitte dai chiodi.
Contempla i Suoi piedi: hanno percorso le strade della Palestina facendo del bene e sanando tutti, hanno cercato i peccatori e a tutti hanno recato la parola della buona novella. 
Ora, in una straziante immobilità, sono inchiodati al legno della Croce.
Quella fronte maestosa e divinamente bella è deturpata dagli sputi, dal sudore, dal sangue e dalla corona di spine. Un brivido angoscioso fa fremere quel corpo, cos’ orribilmente teso e sospeso alla Croce.