venerdì 3 agosto 2018

Dio è l'unico senso della vita per ogni persona

di P. Riccardo Garzari L.C.
Prima di cominciare un'altra missione, sto vivendo qualche giorno in un corso estivo dove 57 giovani con età dai 18 ai 22 anni, cioè che hanno appena fatto l'esame di maturità oppure che sono studenti universitari, si stanno preparando per donare un anno intero della loro vita come volontari per aiutare i sacerdoti nell'evangelizzazione.

Questi volontari chiamano loro stessi "collaboratori", perché collaborano con Cristo.
Tempo fa, in Italia esisteva il servizio militare obbligatorio e bisognava dare obbligatoriamente un anno della propria vita al servizio della Patria. Ebbene, questi giovani hanno deciso volontariamente di regalare un anno della propria vita per l'unica vera Patria di tutte le persone: il Cielo. Potremmo quasi dire che sono dei "soldati di Cristo"!

Mi sorgono un paio di domande:
Quando ho visto l'ultima volta 57 giovani "maschi" che sono interessati a tirarsi su le maniche e dare la faccia per Cristo?
E, quante volte ho sentito dire ad un giovane che preferisce mettere Dio al primo posto, invece della laurea, della paura di non trovare lavoro, della pigrizia di poter fare quello che vuole della propria vita?...

Parlando con qualcuno di loro, mi ha colpito il fatto che hanno una vita spirituale che funziona, cioè che prima di tutto pregano, forse non molto, ma almeno ci tengono a dedicare qualche minuto del giorno per stare con Dio, e che inoltre dedicano alcuni giorni del mese a fare qualche opera di servizio agli altri, che in gergo ecclesiale si chiama "apostolato".

Tante cose mi frullano per la mente. Forse loro sono già i prossimi missionari di cui abbiamo bisogno oggi. Laici, giovani, pieni di entusiasmo. Sto pensando: in Italia, potremmo riuscire ad avere dei giovani così entusiasti di estendere il Regno di Cristo da regalare un po' della loro vita a Dio? Un giovane italiano mi ha scritto e mi ha suggerito di cominciare una piccola "scuola per giovani missionari". Potrebbe essere un'idea. Potrebbe essere un inizio, per cominciare ad avere una nuova gioventù, più missionaria, più cosciente che Dio è l'unico senso della vita per ogni persona...
Dio mi illumini e mi dia la forza e le persone che mi aiutino a seguire e a realizzare queste Sue ispirazioni...




Nessun commento:

Posta un commento