mercoledì 30 maggio 2018

La Consacrazione è un dono di Dio - 2° incontro 2018

La consacrazione è un dono particolare di Dio e non è per tutti.
Certo, Dio vuole tutti i Suoi figli con Lui nella gioia del Paradiso ma possiamo vedere come nel mondo la stessa religione cattolica non è per tutti perché non tutti l’abbracciano. I mariani sono una piccola parte dei cattolici perché non tutti i cattolici amano la Madonna in modo particolare e a sua volta una minima parte dei mariani si consacra al Cuore Immacolato di Maria, nonostante la Chiesa da tanto tempo ne sottolinea l’importanza.

martedì 29 maggio 2018

Il Cuore di Maria è il vero Cielo della Santissima Trinità

Il Cuore di Maria è veramente un cielo, di cui quello che sorride azzurro sul nostro capo non è se non l'ombra e la figura. E' un cielo che s'eleva sopra tutti i cieli. E' quello del quale lo Spirito Santo parla quando dice che il Salvatore del mondo è uscito da un cielo che supera tutti i cieli per la sua eccellenza: «A summo coelo egressus ejus», per venire ad operare in terra la salute dell'universo. Difatti questa Madre ammirabile ebbe il Salvatore in Cuore prima di concepirlo nel Suo seno.

La libertà di dire la verità

di Costanza Miriano
Domenica scorsa correvo lungo la Cristoforo Colombo, in un tratto ero parallela al percorso del Giro d’Italia, e invidiavo i ciclisti perché almeno la loro strada, immaginavo, sarebbe stata liscissima, a differenza della parte su cui potevo correre io. Nessuna rabbia, ormai: le buche sono parte del panorama romano, così come i cartelloni del Gay Village di Roma che decoravano tutti gli autobus che mi hanno affiancata. Nessun fastidio, solo noia.

lunedì 28 maggio 2018

Le meraviglie del Cuore di Maria

Il Cuore di Maria SS. è un vivo e perfetto ritratto dei divini attributi; un'immagine viva della SS. Trinità; un cielo di delizie per la divinità; il trono più elevato dell'Eterno Amore; un libro vivente scritto dalla mano dello Spirito Santo, contenente la vita di N. S. Gesù Cristo e il nome di tutti i predestinati; un tesoro infinito racchiudente in sé tutti i segreti di Dio, tutti i misteri del cielo, tutte le ricchezze dell'universo.

La forza del perdono

Da Carlo Castagna si andava per capire il perdono “impossibile”. Per anni ho visto folle riempire teatri, piazze e parrocchie per ascoltare il “nonno di Erba”, unico sopravvissuto all’omonima strage, e scoprire l’origine della sua forza. “Era famoso per aver perdonato gli assassini della sua famiglia”, battono in queste ore le agenzie dando la notizia della sua scomparsa, e così lo identificano con ciò che incarnava la sua stessa vita e lo rendeva diverso.

sabato 26 maggio 2018

Dieci anni: Vi spiego perchè digiuno il mercoledì e il venerdì.

Un fiume di pellegrini giungono da tutto il mondo a Medjugorje in pellegrinaggio, in ogni stagione, con il freddo, con la neve, con il caldo torrido. Ognuno ha una storia, una preghiera, un ringraziamento da lasciare su quelle rocce alla Vergine Maria.
Tra questi, qualche tempo fa è arrivato anche Nicolas Liarena, un bambino del Guatemala di dieci anni, venuto qui con i suoi genitori.

Messaggio da Medjugorje del 25 maggio 2018


Cari figli! In questo tempo inquieto vi invito ad avere più fiducia in Dio che è il Padre vostro nei cieli e che mi ha mandato per condurvi a Lui.
Voi, aprite i vostri cuori ai doni che Lui desidera darvi e nel silenzio del cuore adorate Mio Figlio Gesù, che ha dato la Sua vita affinché viviate nell'eternità dove desidera condurvi.
La vostra speranza sia la gioia dell'incontro con l'Altissimo nella vita quotidiana.

venerdì 25 maggio 2018

Tra segreti e profezie d’amore. “Perché appare la Madonna”

Basterebbe leggere i Suoi messaggi ed i racconti di coloro che l’hanno incontrata, per rimanere estasiati dalla bellezza e dalla potenza della Madonna. Ma il nuovo libro della Bussola, “Perché appare la Madonna” si spinge oltre e ci aiuta a comprendere il grande disegno di Maria per la salvezza dell’umanità. “Maria è la porta del Cielo per andare dritti in Paradiso, ma prima bisogna combattere con Lei contro Satana. E ci supplica: Convertitevi perché non resta molto tempo!”. Ne parliamo con Diego Manetti, autore e mariologo di fama internazionale.

mercoledì 16 maggio 2018

La meravigliosa storia di Mari Carmen

Mari Carmen, 9 anni: si consumà nel dolore dando la vita per il suo nemico nella Guerra di Spagna
Ieri, 20 ottobre, il cardinale Antonio Maria Rouco Varela, amministratore apostolico dell’arcidiocesi Madrid, ha presieduto la cerimonia di traslazione alla parrocchia di Santa Maria de Caná a Pozuelo de Alarcón, comune della comunità autonoma Madrid, dei resti della piccola venerabile.

La venerabile Mari Carmen Gonzáles Valerio y Sáenz de Heredia aveva 9 anni.

martedì 15 maggio 2018

La preghiera di David

Quando si hanno diciassette anni e si sta per morire di tumore si può essere arrabbiati, o disperati, oppure si può essere felici offrendo la propria sofferenza.

Ecco come, per chi e per cosa ha combattuto David Buggi, nella preghiera scritta da lui negli ultimi giorni.

lunedì 14 maggio 2018

Il Rosario è segno di appartenenza a Maria - 1° incontro 2018


Sabato 12 maggio è iniziato il cammino  in preparazione alla Consacrazione monfortana che faremo sabato 9 giugno, festa del Cuore Immacolato di Maria.
Per chi non ha potuto partecipare può ascoltare cliccando il seguente link:

Catechesi di Diego Manetti

Ci ritroviamo sabato 19 maggio alle 15.00 nella sala della

giovedì 10 maggio 2018

La storia di David Buggi


di Costanza Miriano
Uno dei miei più cari amici ha l’età del mio primo figlio: gli chiedo consigli per decifrare un mondo imperscrutabile, quello dei monosillabi dei diciottenni. E lui me li dà, i consigli (si intende anche di altro, ha capito tutto della vita), e fa delle cose per me…
Ho la sua foto sul comodino, quando non posso parlarci mi basta guardarlo. Qui, in questo video, si racconta.

Una storia dello Scapolare che merita essere raccontata

Una storia dello Scapolare che merita di essere raccontata avvenne nel 1845.

Entro la fine dell’estate di quest’anno, la barca inglese “King of the Ocean” si trovò improvvisamente nel bel mezzo di una violenta tempesta. Il vento e il mare agitarono la nave senza pietà;

Don Bosco e una preghiera efficace

Don Bosco con le sue preghiere e la sua efficace predicazione aveva ottenuto un’abbondante pioggia alle campagne di Montemagno. Ecco come racconta il fatto Don Lemoyne su testimonianza del viceparroco di allora Don Marchisio.

 «Da tre mesi un cielo di bronzo negava la pioggia alle arse campagne e invano si erano fatte molte pubbliche e private preghiere. Tutto il raccolto doveva andar perduto. Don Bosco, invitato a predicare, salì sul pulpito e nella sua prima predica disse al popolo: “Se voi verrete alle prediche in questi tre giorni, se vi riconcilierete con Dio per mezzo di una buona confessione,

venerdì 4 maggio 2018

Coloro che onorano la Madonna, avranno la vita eterna!

In una famiglia numerosa è facile riscontrare tra i figli caratteri differenti: chi ubbidisce e chi si ribella; chi ama il lavoro e chi si abbandona all'ozio; chi porta lauti guadagni e chi spreca il denaro ... La mamma, pur amando tutti i figliuoli, riserva le sue tenerezze a quelli più buoni perché più meritevoli. Nella grande famiglia cristiana la Santissima Vergine ha uno sterminato stuolo di figli devoti, che vivono abitualmente in grazia di Dio, che si accostano spesso ai Sacramenti, che compiono l'apostolato con la preghiera, con il buon esempio e con l'offerta di sacrifici.

mercoledì 2 maggio 2018

Messaggio Medjugorje del 2 maggio 2018

Cari figli, Mio Figlio, che è luce d’amore, tutto ciò che ha fatto e fa, l’ha fatto e lo fa per amore.
Così anche voi, figli Miei, quando vivete nell’amore, amate il vostro prossimo e fate la volontà di Mio Figlio.
Apostoli del Mio amore, fatevi piccoli!
Aprite i vostri cuori puri a Mio Figlio, affinché Egli possa operare attraverso di voi.
Con l’aiuto della fede, riempitevi d’amore.
Però, figli Miei, non dimenticate che è l’Eucaristia il cuore della fede: essa è Mio Figlio che vi nutre col Suo Corpo e vi fortifica col Suo Sangue.