lunedì 3 ottobre 2016

Messaggio Medjugorje 2 ottobre 2016 a Mirjiana

Cari figli, lo Spirito Santo per mezzo del Padre Celeste mi ha reso Madre, la Madre di Gesù. E con questo anche Madre vostra. Perciò vengo per ascoltarvi, per aprirvi le Mie braccia materne, per darvi il Mio Cuore, e per invitarvi a rimanere con Me. Perchè dall’albero della Croce Mio Figlio vi ha affidati a Me.
Purtroppo molti Miei figli non hanno conosciuto l’amore di Mio Figlio, molti non desiderano conoscerlo. Oh figli Miei, quanto male fanno coloro che devono vedere o capire per aver fede!

Perciò voi figli Miei, apostoli Miei, nel silenzio del vostro cuore ascoltate la voce di Mio Figlio.
Che il vostro cuore sia la Sua dimora, per non essere buio e triste, ma illuminato dalla Luce di Mio Figlio.
Con la fede cercate la speranza, perchè la fede è la vita dell’anima.
Nuovamente vi invito pregate, pregate per poter vivere la fede con umiltà, nella pace dell’anima e illuminati dalla Luce.
Figli Miei, non cercate di capire tutto subito, perchè anche Io non capivo tutto subito. Però ho amato e ho creduto nelle Parole divine che il Mio Figlio Mi diceva.
Lui che è stato la prima Luce e il principio della Redenzione.
Apostoli del Mio amore, voi che pregate, che vi sacrificate, voi che amate e non giudicate, voi andate e diffondete la Verità: la Parola di Mio Figlio, il Vangelo.
Perché voi siete il Vangelo vivo, voi siete i raggi della Luce di Mio Figlio.
Mio Figlio ed Io saremo accanto a voi.
Vi incoraggeremo e vi sosterremo nella prova.
Figli Miei chiedete sempre la benedizione a coloro, e solo a coloro, le cui mani sono benedette da Mio Figlio, ai vostri pastori.
Vi ringrazio.

Nessun commento:

Posta un commento