giovedì 30 giugno 2016

La morte è vinta!

Due eventi hanno segnato la mia vita.

Il primo a sei anni. Un sabato io e mia sorella, uscite da scuola giocavamo a rincorrerci lungo il corridoio di casa. Ad un certo punto lei chiude la porta di una stanza ed io non riuscendo a fermarmi prima vado a finire nel vetro della porta. A soccorrermi viene mia madre. Lei non ha la macchina e sul pianerottolo non c’è nessuno, perché sono tutti a lavoro. Allora usciamo di casa e incontriamo l’infermiere che abita nel nostro palazzo, il quale sta andando a lavoro in ospedale.

domenica 26 giugno 2016

Messaggio Medjugorje 25 giugno 2016

Cari figli!
Ringraziate Dio con Me per il dono che Io sono con voi.
Pregate, figlioli, e vivete i comandamenti di Dio perché siate felici sulla terra.
Oggi, in questo giorno di grazia desidero darvi la Mia benedizione materna di pace e del Mio amore.
Intercedo per voi presso Mio Figlio e vi invito a perseverare nella preghiera perché con voi possa realizzare i Miei piani.
Grazie per aver risposto alla Mia chiamata.


martedì 21 giugno 2016

La bambina che trascorse la notte coperta dal manto della Madonna

Una bambina di appena tre anni si perse nella città spagnola di Rojales. Arrivò la notte gelata, e i suoi genitori, distrutti dalla preoccupazione, ricorsero alle autorità. La notizia corse di bocca in bocca, e tutta la cittadina si mobilitò. I giovani percorsero tutte le strade della città e di quella vicina con delle torce, ma non c’era alcuna traccia della bambina. Era il 18 gennaio 1896.

venerdì 3 giugno 2016

Messaggio Medjugorje 2 giugno 2016

Cari figli, come Madre della Chiesa, come vostra Madre, sorrido mentre vi guardo come venite a Me, come vi radunate intorno a Me, come Mi cercate.
Le Mie venute in mezzo a voi sono il segno di quanto il cielo vi ama. Loro vi mostrano la via verso la vita eterna, verso la salvezza.
Apostoli Miei, voi che cercate di avere il cuore puro e Mio Figlio in esso, voi siete sulla retta via. Voi che cercate Mio Figlio, cercate la retta via.
Lui ha lasciato molti segni del suo amore, ha lasciato la speranza. E’ facile trovarlo se siete pronti al sacrificio e alla penitenza, se avete la pazienza, la misericordia e l’amore per il vostro prossimo. Molti Miei figli non vedono e non sentono perché non lo desiderano.

giovedì 2 giugno 2016

La consacrazione a Maria è una chiamata totale - 3° incontro 2016

Catechesi registrata

Salve Maria!
Siamo le Suore della Fraternità Arca di Maria, un ordine nuovo nato in Brasile 12 anni fa. Il nostro carisma è vivere e propagare la totale Consacrazione a Gesù per Maria insegnata da S. Luigi Maria Grignon di Montfort e viviamo in modo pratico questa chiamata attraverso l’adorazione amorosa e riparatrice a Gesù Eucaristia, l’apostolato e l’aiuto ai più poveri.
Adesso cerchiamo di capire cos’è questa Consacrazione Totale.