mercoledì 30 settembre 2015

Novena del Sangue sparso


Parole del Venerabile P. Bartolomeo da Saluzzo  (1588-1617): «Sappi di certo, fratello, che non vi sarà cosa alcuna lecitamente domandata da chicchessia, dicendo la seguente Orazio­ne, che non sia esaudita. Anzi ti dico che, oltre la suddetta Orazione, in qualunque tua necessità, se gridando verso il cielo di­rai: «O Padre, o Figlio, o Spirito Santo, o Santissima Trinità, o Gesù, o Maria, o Santi e Sante del Paradiso, domando que­sta grazia per il Sangue di Cristo», sii sicu­ro che se hai fede e perseveri nella pre­ghiera, riceverai la grazia che umilmente domandi».

martedì 29 settembre 2015

San Michele Arcangelo, difendici nella battaglia!

Tra gli Angeli rifulge per la sua bellezza spirituale uno che la Sacra Scrittura chiama Michele.
Era già considerato dagli Ebrei come il principe degli Angeli, protettore del popolo eletto, simbolo della potente assistenza divina nei confronti di Israele. Nell'Antico Testamento appare per tre volte, in particolare nel libro di Daniele (Dn 10,13.21; 12,1), dove è stato indicato come il difensore del popolo ebraico e il capo supremo dell'esercito celeste che difende i deboli e i perseguitati.

lunedì 28 settembre 2015

Papa Francesco ai giovani: “La misericordia non è buonismo, né sentimentalismo”

Collocandosi nell’Anno Santo della Misericordia, la prossima Giornata Mondiale della Gioventù (Cracovia, 26-31 luglio 2016) si propone come un “vero e proprio Giubileo dei Giovani a livello mondiale”.

Lo afferma papa Francesco nel messaggio inviato ai giovani di tutto il mondo in preparazione all’evento di Cracovia. Per i dieci mesi che mancano alla celebrazione della GMG, il tema da meditare sarà “Beati i misericordiosi, perché troveranno la misericordia” (Mt 5,7).

sabato 26 settembre 2015

Servire Dio nell'adorazione e il prossimo nel bisogno - Messaggio del 25 settembre 2015

Cari figli! Anche oggi prego lo Spirito Santo che riempia i vostri cuori con una forte fede.
La preghiera e la fede riempiranno il vostro cuore con l'amore e con la gioia e voi sarete segno per coloro che sono lontani da Dio.
Figlioli, esortatevi gli uni gli altri alla preghiera del cuore perchè la preghiera possa riempire la vostra vita e voi, figlioli, ogni giorno sarete soprattutto i testimoni del servizio: a Dio nell'adorazione ed al prossimo nel bisogno.
Io sono con voi ed intercedo per tutti voi.
Grazie per aver risposto alla Mia chiamata.

giovedì 17 settembre 2015

Scuola e gender, la chiarezza necessaria

Il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini ha inviato una circolare alle scuole italiane per precisare che la «teoria del gender» non rientra nei programmi scolastici ai sensi della legge sulla «buona scuola», e in un'intervista ha parlato di «truffa culturale» perpetrata da chi insiste che la teoria, in quei programmi, c'è. Ha ragione? Ha torto?

La Chiesa


"La Chiesa è intransigente sui principi, perché crede, 
è tollerante nella pratica perché ama!
I nemici della Chiesa sono invece 
tolleranti sui principi, perché non credono,
ma intransigenti nella pratica, perché non amano.
La Chiesa assolve i peccatori,
i nemici della Chiesa assolvono i peccati."

Reginald Garrigau-Lagrange (1877-1964)

mercoledì 16 settembre 2015

Sacerdote perdonato per un aborto: la Chiesa è misericordiosa

Oggi scrivo come sacerdote che decenni fa si è reso colpevole di un aborto. Dopo aver saputo della lettera di papa Francesco che dava facoltà universali ai sacerdoti di assolvere il peccato dell’aborto e di sollevare qualsiasi scomunica, mi sono trovato ad essere intervistato via radio e mi sono state poste domande curiose sul testo del pontefice.

sabato 12 settembre 2015

10 dritte per sopravvivere da giovani cattolici Appuntatevele mi raccomando...

Ci sono volte in cui come giovani cattolici possiamo sentirci un po’ soli. Potremmo anche essere gli unici giovani cattolici che conosciamo, il che è difficile, per non parlare della solitudine.

Ma non disperate! Malgrado come vi possiate sentire, ci sono milioni di giovani adulti cattolici in tutto il mondo. Non siete soli. Molti stanno cercando di vivere la fede. Non vi scoraggiate.

giovedì 10 settembre 2015

Piccole Sorelle dell'Agnello

Le Piccole Sorelle Discepole dell’Agnello sono una piccola comunità di consacrate, fondata a Buxeuil (in Francia) nel 1985, riconosciuta canonicamente nel 1990 dall’arcivescovo di Tours, poi stabilitasi a Le Blanc nel 1995 e infine eretta come istituto religioso di vita contemplativa dall’arcivescovo di Bourges, nel 1999.
Tale istituto religioso, che riceve l’assistenza spirituale dal Padre Abate e dai monaci dell’abbazia benedettina

sabato 5 settembre 2015

Luca Bertola

“Una storia commovente, un inno alla vita, un insegnamento prezioso su come far fiorire il dolore”, è la storia di Luca Bertola, un bambino vissuto solo 13 anni a causa di una grave forma tumorale detta sarcoma di Ewing che lo ha strappato alla vita un anno fa.

Luca viveva a Petrazzi, una frazione nel comune di Castelfiorentino, in provincia di Firenze.

venerdì 4 settembre 2015

50 anni fa la grande Enciclica Mysterium Fidei di Paolo VI, contro le eresie sull'Eucaristia

Dall’enciclica Mysterium Fidei di Paolo VI, 3 settembre 1965

[…] 9. Fratelli Venerabili, non mancano, proprio nella materia che ora trattiamo, motivi di grave sollecitudine pastorale e di ansietà, dei quali la coscienza del Nostro dovere Apostolico non ci permette di tacere.

«...Se non smetteranno di offendere Dio...»: gli avvertimenti della Madonna

Un modo per leggere secondo criteri cristiani l’epoca ancora in corso, è quello di analizzare le apparizioni mariane succedutesi nel XX secolo, scartando quei fenomeni che non solo sono dissimili dagli altri ma sono addirittura confutabili. In tal modo possiamo individuare una classe omogenea di eventi che sono rispondenti sia ai principi del Magistero che alla tradizione.

mercoledì 2 settembre 2015

Messaggio Medjugorje 2 settembre 2015

Cari figli, cari Miei apostoli dell’amore, Miei portatori della verità, vi invito di nuovo e vi raduno intorno a Me, affinché Mi aiutiate, affinché aiutiate tutti i Miei figli assetati dell’amore e della verità, assetati di Mio Figlio.
Io sono la grazia, mandatavi dal Padre Celeste, per aiutarvi a vivere la parola di Mio Figlio.
Amatevi gli uni gli altri. Ho vissuto la vostra vita terrena e so che spesso non è facile, però se vi amerete gli uni gli altri e pregerete con il cuore, giungerete alla perfezione spirituale e vi si aprirà la porta del Paradiso.