venerdì 15 giugno 2012

Atto d'amore


Ti amo, mio Dio,
e il mio unico desiderio è quello di amarti
fino all'ultimo respiro della mia vita.
Ti amo, Dio infinitamente amabile,
e preferisco morire amandoti
anzichè vivere un solo istante senza amarti.

Ti amo, Signore,
e l'unica grazia che ti chiedo
è quella di amarti eternamente.
Ti amo, mio Dio,
e desidero il Cielo
solamente per avere la felicità di amarti perfettamente.

Mio Dio,
se la mia lingua non può dirti ad ogni istante
"Ti amo",
voglio che il mio cuore te lo ripeta ogni volta che respiro.
Dammi la grazia di soffrire amandoti,
di amarti soffrendo
e di spirare un giorno amandoti
e sentendo che Ti amo.
Così sia.

San Giovanni Maria Vianney
Curato d'Ars

Nessun commento:

Posta un commento