lunedì 5 marzo 2012

Perdonate e sarete perdonati - Itinerario quaresimale

Lunedì 5 marzo 2012

Vangelo di Luca 6,36-38
In quel tempo Gesù disse ai suoi discepoli: "Siate misericordiosi, come il Padre vostro è misericordioso. Non giudicate e non sarete giudicati; non condannate e non sarete condannati; perdonate e sarete perdonati. Date e vo sarà dato: una misura buona, pigiata, colma e traboccante vi sarà versata nel grembo, perchè con la misura con la quale misurate, sarà misurato a voi in cambio".

Meditazione

Il distintivo del cristiano è l'amore, che si fa misericordia, che si fa perdono e accoglienza. Spesso ciò è incomprensibile per chi non crede.
Nel libro Testimoni della speranza, che riporta le meditazioni degli esercizi spirituali tenuti alla presenza di Giovanni Paolo II nell'anno giubilare 2000 [vedi in questo blog Cardinale Van Thuan  settembre 2011 e le 7 parti degli esercizi spirituali] il Cardinale Van Thuan narra che in certo momento della sua lunga prigionia sostenne questa conversazione con uno dei suoi carcerieri: "Un giorno uno di essi mi ha domandato:
- Lei ci ama?
- Sì, io vi amo.
- Ma noi l'abbiamo tenuta in prigione tanti anni senza giudizio, senza condanna e lei ci ama? E' impossibile; forse non è vero!
- Sono stato molti anni con lei e lei l'ha visto, è vero.
- Quando lei sarà libero non manderà i suoi fedeli a bruciare le nostre case, ad uccidere i nostri familiari?
- No, anche se volete uccidermi, io vi amo.
- Ma perchè?
- Perchè Gesù mi ha insegnato ad amare tutti, anche i nemici. Se non lo faccio, non sono più degno  di essere chiamato cristiano.
- E' molto bello, ma difficile da capire - conclude infine il carceriere".
E poi il Cardinale aggiunge: "Gesù ha molto insistito su questo distintivo dell'amore cristiano e solo con questo atteggiamento del cuore si può fare la pace vera sulla terra".

Proposito

Oggi mi eserciterò nell'amore, nella carità.
Cercherò di essere attento
e aperto con tutti, sforzandomi 
di cogliere le altrui necessità.
Vivrò una carità delicata e universale,
ardente e generosa verso tutti.



Nessun commento:

Posta un commento